Gestione profilo Instagram e Pinterest /

Studiare ed attuare una presenza professionale su una piattaforma social media, vuol dire sfruttare un’opportunità preziosa per far conoscere la tua attività e interagire con i tuoi clienti attuali e futuri.

Non si è sui social per vendere direttamente (o almeno non solo).

Una buona strategia prevede infatti la possibilità di coinvolgere una community per creare una fiducia sul consumatore. Inutile avere 10k follower se questi non sono attivi e non in target con il mio prodotto.

I numeri sono solo Vanity metrics che non portano alla vendita. I numeri che contano sono invece quelli sulle interazioni, sulle informazioni sul prodotto, su come la gente ne parla e sull’interesse che crei.

Nella gestione di un profilo, parto quindi inizialmente da un’analisi del target di riferiemento e degli obiettivi a medio e lungo termine del brand.

Si sceglie poi il Tone of Voice e una linea grafica che possa rispettare gli ideali del brand.

Ogni 2 settimane il cliente riceverà il piano editoriale di programmazione e solo una volta avuto il suo ok, si procederà alla pubblicazione.

Tra i diversi pacchetti, offro anche la possibilità di lezioni live online, per venire incontro alle esigenze del cliente e fare in modo che abbia delle basi per sviluppare i suoi contenuti (ad esempio nelle stories).

I social su cui lavoro attualmente sono Instagram e Pinterest.

TIMELINE: DA DEFINIRE

Portfolio

greenmood gestione profilo instagram
GREEN MOOD
gestione profilo instagram per piccole imprese
SPEED DIGITAL

Domande frequenti :

SI! Nessun bot verrà collegato al tuo profilo. Importanti sono le interazioni e non il numero di follower (nel caso fossi interessato a quello trovi online molti siti che vendono finti like e follower). Questo perché cerco una crescita reale. Le interazioni provengono, per questo, da profili non in target.

Si. Questo mi servirà per creare strategie di marketing e analisi. Garantirò in ogni caso  l’assoluta privacy del tuo profilo.

Il Target verrà studiato e definito insieme a te per puntare alla nicchia di pubblico più efficace in base al tuo profilo. Possono essere followers definiti in base ad uno specifico target di luogo, interesse, sesso.

Questo dipende anche dal budget promozionale che intendi stanziare. Generalmente oltre al report mensile che sarà data al cliente, entro 6 mesi è già possibile fare una valutazione dell’impatto che la gestione social media sta avendo sul bilancio aziendale.

Articoli correlati